in ,

Elefante incatenato geme dal dolore mentre viene fustigato da un custode di un tempio buddista

Segui Keblog su Facebook:

Recentemente, un video che mostra un elefante di 15 anni che viene crudelmente fustigato in un tempio buddista ha suscitato l’indignazione di molte persone. Il filmato, registrato da un visitatore del tempio, mostra l’animale, con le zampe incatenate agli alberi, che giace in una pozza d’acqua al Tempio di Bellanwila nella città di Colombo, nello Sri Lanka, mentre un guardiano colpisce violentemente la gamba dell’elefante con delle verghe.

Un altro guardiano sembra pulire la gamba dell’animale, mentre l’elefante cerca di alzare la testa e inizia a piangere dal dolore, cercando anche di afferrare una delle sue catene con la proboscide.

Attenzione: le immagini che seguono potrebbero urtare gli animi più sensibili.

Video: Rally for Animal Rights and Environment

L’elefante, il cui nome è Myan Prince, fu accusato di aver ucciso il 77enne Wimalarathana Thero, un monaco del tempio, nel febbraio del 2018. Pare che l’animale abbia spinto l’anziano monaco durante un pasto. Secondo alcune fonti, il monaco era caduto a terra durante un infarto.

Maneesha Arachchige, un’attivista dell’organizzazione Rally for Animal Rights and Environment, dice di essere preoccupata per Myan Prince perché sembra essere picchiato regolarmente. “Se non vengono presi immediati provvedimenti, temiamo per la sicurezza di coloro che si trovano con l’elefante e per la sicurezza e il benessere di Myan Prince”, ha detto.

L’organizzazione Rally for Animal Rights and Environment ha scritto su Facebook: “Come può un tempio buddista tenere un elefante imprigionato e torturato in questo modo? Perché i nobili valori buddisti non vengono praticati qui?”.

Più di 125.000 persone hanno firmato una petizione per liberare l’elefante e metterlo in libertà.

Da quando lo Sri Lanka è diventato indipendente nel 1948, un totale di 361 elefanti sono morti, secondo gli ambientalisti. Sette sono stati trovati morti, avvelenati dai coltivatori del posto per proteggere i loro raccolti.

È possibile firmare una petizione per la liberazione di Myan Prince su The Petition Site.

What do you think?

Altrove sul Web

Che ne Pensi?

Commenta
  1. Questi sono buddisti del kaiser…. vorrei avere queste bestie a portata di mano, sono sicuro che poi dopo non farebbero male nemmeno a una mosca.
    Che brutta umanità.

  2. PENSO CHE QUEI SADICI TORTURATORI DI ELEFANTI LEGATI E IMMERSI A GELARE NELL’ACQUA DOVREBBERO ESSERE UCCISI PER ATTI CONTRO L’UMANITA’, COME I NAZISTI EL PROCESSO DI NORIMBERGA. NON VEDO DIFFERENZE TRA LA SOFFERENZA UMANA E QUELLA DEGLI ANIMALI. DIRE CHE SONO INORRIDITA E’ DIRE NIENTE.

  3. Inorridita … perché tanta cattiveria verso gli animali ….il genere umano.. fortunatamente non tutti.. si è rivelato una bestia la peggiore specie …sono senza parole!!

Lascia un commento