Segui Keblog su Facebook:

Nel mondo di internet e Photoshop, dove è normale voler controllare l’autenticità delle foto che troviamo online (o almeno così dovrebbe essere), è difficile immaginare un’epoca in cui le persone credevano a foto stravaganti prendendole come prove di fatti realmente accaduti.

Le foto false di mostri ed esseri umani volanti venivano pubblicate sui giornali senza alcuna verifica, e la gente credeva a qualsiasi cosa vedesse su carta fotografica.

Naturalmente, negli anni successivi, esperti e investigatori iniziarono a smascherare queste foto false famose che avevano ingannato il pubblico per decenni. Dalle fatine di Cottingley all’uomo levitante, passando per il Mostro di Loch Ness, ecco alcune delle foto finte più famose della storia.

1. Le fatine di Cottingley

Foto false famose

Foto false famose

Foto false famose

Nel 1917, due giovani cugine di Cottingley, in Inghilterra, Frances Griffiths ed Elsie Wright, uscirono a giocare nei pressi di un vicino torrente con la macchina fotografica del padre di Wright. Quando tornarono a casa, il padre sviluppò le lastre fotografiche e scoprì che mostravano sua figlia e sua nipote circondate da piccole fate. Le foto vennero mostrate ad amici e parenti, e alla fine arrivarono all’attenzione di Sir Arthur Conan Doyle, il creatore di Sherlock Holmes. Doyle era uno spiritista e trovò le foto molto interessanti.

Doyle aveva un esperto di fotografia che lavorava per la Kodak, il quale affermò che le foto erano vere. Gli esperti dissero che le fotografie non mostravano alcuna prova di manomissione, e quindi Doyle ne trasse la conclusione che si trattava di una prova autentica dell’esistenza delle fate. Fu solo nel 1983, dopo che le foto furono pubblicate su diverse riviste, che le cugine ammisero che le immagini erano state simulate. Avevano ritagliato, da un famoso libro per bambini, delle foto di ragazze danzanti, aggiunto le ali e le avevano fissate al fogliame con delle spille. Dopo aver scattato le foto false, si sbarazzarono delle prove gettandole nel torrente.

2. Il Mostro di Loch Ness

Foto false famose

Anche se non siete mai stati in Scozia, è probabile che abbiate sentito parlare del mostro di Loch Ness. La leggenda del mostro, noto anche col nome di Nessie, ha stuzzicato per secoli la curiosità di residenti e turisti, che sperano di intravvedere la creatura.

Innumerevoli persone hanno sempre cercato di fotografare il mostro. La maggior parte delle foto veniva immediatamente respinta a causa dello sfondo, della posizione o della forma della creatura. Ma nel 1934, una foto riuscì ad attirare l’attenzione degli esperti.

Il 21 aprile 1934, il quotidiano londinese Daily Mail pubblicò in prima pagina quella che rimane la foto più famosa del mostro di Loch Ness mai scattata. Conosciuta come la “fotografia del chirurgo”, fu scattata da un medico di nome Robert Kenneth Wilson. La foto fece il giro di critici ed esperti, e fu ritenuta la prima vera prova fotografica dell’esistenza di Nessie.

Ci sono voluti quasi 60 anni perché qualcuno affermasse il contrario. Nel 1994, un uomo di nome Christian Spurling si fece avanti e ammise che la foto era un falso.

Risultò che nel 1933 il Daily Mail aveva ingaggiato un sedicente cacciatore di mostri di nome Marmaduke Wetherell perché trovasse Nessie. Dopo aver perlustrato le rive del lago di Loch Ness, Wetherell affermò di aver trovato delle impronte, ma il Daily Mail decise alla fine che si trattava di una burla.

Umiliato e in cerca di vendetta, Wetherell chiese aiuto a Spurling e a suo figlio. Gli uomini comprarono un sottomarino giocattolo e vi fissarono un lungo collo di legno. Posizionarono poi il finto mostro di Loch Ness, scattarono alcune foto e si accordarono con il dottor Wilson perché questi le consegnasse, dato che aveva la reputazione di un bravo e onesto dottore. Il Daily Mail e il resto del mondo credettero a Wilson per decenni.

3. Colin Evans, l’uomo che levitava

Foto false famose

Colin Evans era uno spiritista e medium gallese dei primi anni del XX secolo che sosteneva di essere in grado di levitare.

Evans organizzava delle sedute in grandi sale e chiedeva che la stanza fosse completamente buia. Mentre i suoi seguaci si radunavano attorno a lui e cantavano, all’improvviso si verificava un lampo. In quell’istante di luce accecante, sembrava di poter vedere levitare Colin Evans.

Tuttavia, gli scettici si accorsero presto che tutte le foto in cui si vedeva Evans “levitare” sembravano mostrare un filo che usciva dalla sua mano sinistra, e che in quasi tutte le foto i suoi piedi sembravano leggermente sfocati.

Alla fine, la verità venne fuori e si scoprì che Evans usava il più semplice dei trucchi per ingannare i suoi seguaci: saltare. Evans teneva le sue sedute nel buio più totale, e al momento più opportuno saltava in alto. Il filo serviva a comandare una fotocamera con flash.

4. Il coraggioso generale Grant

Foto false famose

Questa foto del generale americano Ulysses S. Grant divenne storicamente importante. Il coraggioso generale viene mostrato davanti alle sue truppe durante la guerra civile americana, su un cavallo e con uno sguardo eroico.

Ma molti anni dopo i ricercatori della Library of Congress hanno scoperto che questa foto era stata creata mettendo insieme 3 foto diverse: una foto del maggiore Cook (da cui sono stati presi il cavallo e il corpo), una foto diversa del generale Grant (di cui è stata usata solo la testa) e un’immagine di sfondo dei prigionieri catturati durante una battaglia. Nessuno sa come e perché questo montaggio sia stato fatto, ma tutte e 3 le foto sono state trovate.

5. Albert Einstein che si allontana in bicicletta da un test nucleare

Foto false famose

In questa foto, sembra che Albert Einstein si stia allontanando sulla sua bicicletta da un sito di test nucleari. Non solo, ma il grande sorriso sulla faccia di Einstein rende tutto più divertente: il grande scienziato sembra un bambino che scappa subito dopo aver fatto una marachella. Ma, in realtà, questa foto è frutto del montaggio di due fotografie diverse: una con Einstein in sella a una bicicletta e l’altra che cattura un test nucleare. Ad ogni modo, il risultato di queste 2 foto è fantastico, non credete?

6. John Fitzgerald Kennedy e Marilyn Monroe insieme

Foto false famose

Qui sembra che John F. Kennedy stia abbracciando Marilyn Monroe da dietro in atteggiamento intimo, ma questa foto è finta. È stata realizzata da Alison Jackson, una fotografa famosa per aver utilizzato attori somiglianti a personaggi famosi per creare finte foto di VIP. Nella sua collezione troverai tantissime foto provocatorie di personaggi famosi.

7. Operai in pausa su un grattacielo in costruzione nel Rockefeller Center a New York

Foto false famose

Una delle foto più famose del 20° secolo è in realtà un falso. Sì, questi sono dei veri operai seduti, ma non è una foto scattata dalla costruzione di un grattacielo. Gli archivisti hanno iniziato a dubitare di questa foto quando hanno scoperto che essa non aveva una data specifica.

Ci sono 2 date stimate: il 20 e il 29 settembre 1932. E non è noto il nome del fotografo che ha scattato la foto. Ecco perché ora gli archivisti sono sicuri che questa foto è stata messa in scena. C’è anche una versione in cui si pubblicizzava il nuovo grattacielo creato appositamente per ordine del Rockefeller Center.

8. La “Tregua di Natale” in cui inglesi e tedeschi giocano a pallone durante la Prima Guerra Mondiale

Foto false famose

Quando questa foto è apparve su internet, tutti credevano che si trattasse di una partita di calcio durante la Prima Guerra Mondiale tra soldati tedeschi e britannici; alcuni pensavano che fosse una “tregua di Natale”, come tutti la chiamavano. In realtà non c’erano tedeschi ma solo inglesi, e questa foto è stata fatta in Grecia.

9. Il duetto inaspettato tra John Lennon ed Ernesto “Che” Guevara

Foto false famose

Anche questa bella foto di John Lennon e Che Guevara che suonano la chitarra insieme è in realtà un fake. John Lennon qui è vero, ma ovviamente non stava suonando con Che Guevara; qualcuno ha solo preso la testa del Che e l’ha messa sul corpo del chitarrista Wayne Gabriel. Quindi, in realtà, questa foto è stata scattata quando John stava suonando con Wayne. Poveri fan, molte persone credevano che questa foto fosse vera.

10. John Fitzgerald Kennedy e Marilyn Monroe insieme – parte 2

Foto false famose

Un altro lavoro di Alison Jackson che è stato reso popolare dai pettegolezzi su una storia d’amore tra John Kennedy e Marilyn Monroe. È lo stesso scenario della foto precedente. Alison ha semplicemente preso due persone che somigliavano a Kennedy e Marilyn e ha scattato questa fotografia scandalosa. Molte persone credono ancora oggi che questa foto sia autentica, in realtà è falsa.

11. David Bowie e Lemmy dei Motorhead

Foto false famose

Molte persone credono davvero che in questa foto ci siano David Bowie e Lemmy dei Motorhead insieme, ma si tratta di un falso. La verità è stata scoperta dopo aver cercato l’originale pubblicato per la prima volta. Su Getty Images, puoi trovare la foto vera, in cui Lemmy si trova vicino alla sua ragazza, ed è stata scattata nel giugno del 1972, quindi David Bowie è stato aggiunto al posto della ragazza di Lemmy.

12. La prima ambulanza della storia

Foto false famose

Questa foto è vera, il problema principale è il contesto. Se cerchi questa foto su Internet, leggerai che si tratta della prima ambulanza, ma non è corretto: qualcuno lo ha scritto per primo e tutti gli altri hanno copiato. In realtà, è solo un’ambulanza di un US Navy Yard che è stata utilizzata sul Mare Island.

13. Ritratto fotografico di Abraham Lincoln

Foto false famose

Questo famoso ritratto del presidente degli Stati Uniti Abraham Lincoln è stato stampato in un’enorme quantità di libri ed è stato uno dei suoi ritratti più famosi. Per questo tutti sono rimasti sorpresi nello scoprire che questa foto è in realtà composta da 2 foto. Qualcuno ha preso il corpo di John Calhoun e vi ha aggiunto la testa di Abraham Lincoln.

14. I giovani William Harley e Arthur Davidson

Foto false famose

Alcuni pensano che questi due amici siano William Harley e Arthur Davidson, i creatori della Harley Davidson. La verità è che questi sono semplicemente due ragazzi del Minnesota che hanno avuto l’opportunità di sedersi su quelle moto e scattare una foto.

15. Spiriti e fantasmi nella fotografia di William Mumler

Foto false famose

William Mumler, nato nel 1832, lavorava come orafo a Boston. Nel tempo libero era un fotografo amatoriale. Nel 1860, scattò un autoritratto che sembrava mostrare un’apparizione alle sue spalle. La foto diventerà la prima “fotografia di un fantasma” in assoluto, una foto di una persona vivente con, alle spalle, l’impronta di una persona cara deceduta.

Rendendosi conto che poteva esserci un mercato per quel tipo di foto, Mumler lasciò il lavoro di orafo per dedicarsi alla fotografia spiritista a tempo pieno. Sua moglie divenne così una “medium guaritrice” che sosteneva di essere in grado di contattare gli spiriti dei propri cari. I due iniziarono un business redditizio.

Una delle foto più famose di Mumler mostra Mary Todd Lincoln, moglie di Abraham Lincoln, seduta su una sedia, con il fantasma del suo defunto marito dietro di lei. Mumler affermò di non essersi reso conto che il suo soggetto era l’ex first lady, credendo invece che si trattava di tale “Mrs. Tundall”.

Ma la fama di Mumler fu di breve durata, poiché fu presto accusato di essere un truffatore. Apparentemente, alcuni amici degli “spiriti” nelle foto sottolinearono che in realtà erano ancora tra i vivi! Mumler fu alla fine processato e sebbene sia stato comunque assolto, la sua carriera fu rovinata. Oggi tutte le opere di Mumler sono considerate foto false, il semplice prodotto di una normale tecnica di doppia esposizione.

Che ne pensi di queste foto? Credi ancora che alcune di queste siano vere?

Che ne pensi?

Tag