Segui Keblog su Facebook:

Nonostante la cataratta sia la forma di cecità più comune e più curabile, centinaia di migliaia di persone che non hanno accesso a cure mediche ne soffrono in Nepal.

Ma questo medico ha deciso di fare qualcosa di concreto a riguardo, e lavora instancabilmente per restituire la vista a quelle persone.

Scoprite questa storia di generosità e impegno sociale.

Sanduk Ruit è un oculista che ha attraversato a piedi tutto il Nepal per restituire la vista a persone non vedenti che vivono in aree remote

Oculista attraversa a piedi il Nepal per anni e restituisce la vista a 130.000 persone

Il dott. Sanduk Ruit è un oculista che ha attraversato a piedi tutto il Nepal per eseguire interventi di cataratta su persone non vedenti che vivono in aree remote e difficilmente raggiungibili. Portandosi dietro la sua attrezzatura chirurgica, Ruit ha intrapreso escursioni di 7 giorni esclusivamente allo scopo di guarire le persone dalla cecità.

Centinaia di migliaia di persone perdono la vista a causa della cataratta e non hanno accesso a cure mediche

Oculista attraversa a piedi il Nepal per anni e restituisce la vista a 130.000 personeImmagine: CNN

Da quando Ruit ha iniziato a dedicare sé stesso al trattamento della cataratta nel suo paese d’origine, ha ripristinato personalmente la vista di oltre 130.000 persone.

Qui, il dott. Ruit esegue un intervento su un bambino di 9 anni presso l’Istituto di Oftalmologia di Tilganga, 2011

Oculista attraversa a piedi il Nepal per anni e restituisce la vista a 130.000 personeImmagine: CNN

Oculista attraversa a piedi il Nepal per anni e restituisce la vista a 130.000 personeImmagine: CNN

Ruit è anche direttore esecutivo dell’Istituto di Oftalmologia di Tilganga, un’organizzazione no profit con sede a Kathmandu che si rivolge a ben 1 milione di pazienti.

Oculista attraversa a piedi il Nepal per anni e restituisce la vista a 130.000 personeImmagine: CNN

Oculista attraversa a piedi il Nepal per anni e restituisce la vista a 130.000 personeMarcus Pearce

Secondo l’oculista, circa il 90% della popolazione cieca del mondo si trova proprio in Nepal. Questo è in parte dovuto al fatto che ci sono meno oculisti nei paesi meno sviluppati, e anche perché in precedenza le lenti per cataratta dovevano essere importate da produttori internazionali, il che aumentava il costo delle lenti fino a quasi 300 euro.

Oculista attraversa a piedi il Nepal per anni e restituisce la vista a 130.000 personeImmagine: CNN

Dato che Ruit e la sua organizzazione hanno contribuito a reperire localmente le lenti per la cataratta, ora costano meno di 3 euro al paio.

Guarda la gratitudine di questo bambino che ha riacquistato la vista

Om Astha Rai

A volte abbiamo proprio bisogno di storie come questa per ritrovare fiducia nell’umanità. Tu che ne pensi? Diccelo nei commenti!

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag