Segui Keblog su Facebook:

Uno stivale realizzato con materiali riciclati che in realtà è una mini casa? Sappiate che esiste davvero, si trova ad Huntsville, in Texas ed è una mini casa funzionale attualmente in affitto.

“The Cowboy Boot House” è un appartamento di 66 mq, collegato ad un piccolo bungalow laterale, che è fornito di 2 camere da letto, una cucina, un bagno, un cortile ed un bellissimo terrazzo sul tetto. Il progetto è stato realizzato da Dan Phillips che fa parte di un’impresa specializzata in costruzioni di immobili ecologici a basso prezzo con materiali di recupero, la Phoenix Commotion, che si avvale della collaborazione dei futuri inquilini, solitamente famiglie con un reddito basso. E la casa stivale non è da meno: al suo interno infatti è rivestita in legno recuperato da altri cantieri.

Sempre parlando degli interni, il design è curato e particolare tanto quanto il suo esterno, con un pavimento a mosaico, il soffitto realizzato con copertine di dischi vintage e la cucina rivestita con lamiere ondulate. Grazie ad una scala a chiocciola rossa è possibile accedere al terrazzo sul tetto. Sicuramente una tra le case più strane del mondo!

Altre info: Phoenix Commotion

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-01

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-15

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-13

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-16

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-17

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-14

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-18

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-02

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-04

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-05

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-06

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-07

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-08

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-09

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-10

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-12

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-03

mini-casa-stivale-phoenix-commotion-texas-11

FONTE inhabitat.com

Che ne pensi?

Tag