Segui Keblog su Facebook:

Lo street artist polacco TankPetrol, torna con un nuovo entusiasmante pezzo. Lo fa in occasione dell’ultima edizione del Bratislava Street Art Festival in Slovacchia, una rassegna annuale che annovera tra le sue file artisti dal calibro internazionale, come Fin DAC o Millo.

Su un lato di un edificio, un volto si specchia in un frammento riflettente. Lo sguardo turbato è rivolto ai passanti, che si sentono scrutare dall’alto, in qualunque posizione della strada si trovino. Uno “squarcio” nell’edificio, da cui due occhi scrutatori lanciano un messaggio inquietante: “io vi osservo”.

TankPetrol realizza le sue opere utilizzando una tecnica mista che vede l’impiego di stencil e in parte di pittura a mano libera. I suoi lavori sono molto dettagliati e in uno stile tutto personale riescono a miscelare perfettamente le due tecniche utilizzate dallo street artist. In questo caso, per la prima volta, l’artista realizza un pezzo completamente a mano libera e senza l’impiego di sfondi ma i dettagli che emergono, tra sfumature e zone d’ombra, rendono l’opera davvero intensa e non ci fanno rimpiangere il “vecchio” TankPetrol.

Altre info: TankPetrol | Facebook | Instagram | Bratislava Street Art Festival | Facebook

Murale Bratislava Street Art Festival 2018 TankPetrol

Murale Bratislava Street Art Festival 2018 TankPetrol

Murale Bratislava Street Art Festival 2018 TankPetrol

Murale Bratislava Street Art Festival 2018 TankPetrol

Murale Bratislava Street Art Festival 2018 TankPetrol

 

Murale Bratislava Street Art Festival 2018 TankPetrol

Che ne pensi?

Tag