in ,

LOVELOVE LOLLOL WOWWOW SOBSOB

Orso nero in cerca di fresco si appisola in una piscina per bambini e diventa l’immagine dell’estate

Segui Keblog su Facebook:

L’estate è la stagione che molti di noi aspettano per tutto l’anno, ma quando arriva dobbiamo fare i conti con il caldo, che sembra toglierci tutte le forze. Anche gli animali, soprattutto quelli dotati di una folta pelliccia, soffrono le alte temperature. Regina Keller stava innaffiando i fiori del suo giardino in Virginia (USA), quando ha ricevuto la visita di un orso nero che stava curiosando in giro. L’orso deve aver trovato il giardino molto confortevole perché ha deciso di trattenersi e di schiacciare un pisolino nel fresco della piscina per i bambini.

Orso nero in cerca di fresco si addormenta in una piscina per bambiniImmagine: Regina Keller

Regina ha condiviso su Facebook il video in cui si vede l’orso entrare nella piccola piscina per bambini blu, accompagnando la condivisione con il commento: “Abbiamo decisamente bisogno di una piscina più grande!”.

We definitely need a bigger pool!

Gepostet von Regina Keller am Sonntag, 19. Juli 2020

Nel video si vede l’orso che prima si siede in quell’acqua fresca e invitante.

Orso nero in cerca di fresco si addormenta in una piscina per bambini

Si bagna un po’…

Orso nero in cerca di fresco si addormenta in una piscina per bambini

Poi, mentre contempla i dintorni, cerca la posizione perfetta.

Orso nero in cerca di fresco si addormenta in una piscina per bambini

Orso nero in cerca di fresco si addormenta in una piscina per bambini

Dopo aver trovato la posizione giusta, l’orso poggia la testa sul bordo della piscina e di addormenta.

Orso nero in cerca di fresco si addormenta in una piscina per bambini

La casa di Regina si trova vicino alla George Washington National Forest, per questo la donna è abituata agli animali selvatici che occasionalmente le fanno visita. Ma l’orso è stato l’animale più grosso che ha visto finora quest’anno, come ha raccontato lei stessa.

Mentre l’orso girovagava nel giardino, Regina si è resa conto che lo conosceva già e che non lo vedeva da due anni.

L’orso è rimasto ammollo nella piscina per bambini per circa un’ora, poi si è allontanato al suono delle voci dei nipoti di Regina e dei loro cani.

 

Getting comfortable…

Gepostet von Regina Keller am Sonntag, 19. Juli 2020

What do you think?

Keblogger: Francesca Proietti

Appassionata di animali, fotografia, artigianato e viaggi, nonché keblogger sfegatata!

Altrove sul Web

Commenta

Lascia un commento