Segui Keblog su Facebook:

La paralisi del sonno è uno strano disturbo. Una persona che vive un episodio di paralisi del sonno non è in grado di muoversi o parlare, e la cosa spaventosa è che è totalmente consapevole di ciò. Questo disturbo del sonno non è dannoso e normalmente dura solo pochi secondi o minuti, ma può essere molto spaventoso.

Molte persone vivono episodi di paralisi del sonno una o due volte nella loro vita, mentre altre nel hanno alcuni in un mese o anche più spesso. Colpisce persone di tutte le età ed è più comune tra gli adolescenti e i giovani adulti. Questa incapacità temporanea di muoversi o parlare si verifica mentre ci si sta svegliando o addormentando, quindi si è coscienti. Non solo, ma molte persone hanno, durante un attacco di paralisi del sonno, delle allucinazioni che non sono mai piacevoli ma più o meno spaventose a seconda del soggetto e della frequenza degli attacchi.

Può essere abbastanza difficile descrivere come ci si sente esattamente durante questa brutta esperienza, ma questi artisti sono riusciti a raffigurare perfettamente i loro episodi, mostrandoci nei loro disegni i “demoni” della paralisi del sonno. Se anche tu sei una persona che soffre di episodi di paralisi del sonno, questi disegni sono accompagnati da testimonianze che dimostrano che non sei la sola.

1. Ho paura di ritrovarmi paralizzato nel sonno

Paralisi del sonno

Papaya-Style

A differenza di quello che avviene nei sogni, le persone colpite da paralisi del sonno ricordano sempre le loro allucinazioni perché le loro visioni non sono state sognate, ma “viste” durante la veglia. Ecco perché queste visioni o allucinazioni sono ispirazioni perfette per disegni, illustrazioni o film horror.

2. Anche io ho delle paralisi del sonno

Paralisi del sonno Paulinaapc

Un episodio di paralisi del sonno può essere così spaventoso che le culture popolari di tutto il mondo hanno costruito teorie e leggende sulle sue cause. Molte persone in paesi come Cina, Africa orientale, Messico e Stati Uniti credono da tempo che la paralisi da sonno sia causata da demoni, streghe o altre creature soprannaturali che si siedono sul loro petto e che a volte cercano di fare sesso con loro.

3. Paralisi del sonno

Paralisi del sonno Kode LGX

“Perché non riesco a svegliarmi? L’ho già vissuta prima, ed è senza dubbio una delle esperienze più spaventose. Qualcun altro qui ha avuto la paralisi del sonno? Una volta mi sono svegliata ma non del tutto ed è sembrato così reale, ho guardato la porta della mia camera per capire perché fosse aperta. La chiudo ogni notte, vedo solo quella che sembra la sagoma di una donna anziana lì in piedi, poi all’improvviso corre al lato del mio letto, non riesco a muoverti, non riesco a parlare, non riesco ad urlare”.

4. Intruso

Paralisi del sonno Dan Peacock

Un altro tema comune nelle allucinazioni da paralisi del sonno sono dei terrificanti intrusi.

Spesso le allucinazioni che accompagnano gli episodi di paralisi del sonno includono rumori (come un forte ronzio), sensazioni di essere trascinati via dal letto o in aria e difficoltà a respirare. Alcuni ricercatori ritengono che la paralisi nel sonno sia la vera causa delle testimonianze di rapimenti da parte di alieni. La persona colpita da un attacco di paralisi del sonno può vedere una persona nella stanza o un mostro che la terrorizza

5. Ho avuto un altro attacco un’ora fa e ho deciso di disegnare con Photoshop un esempio

Paralisi del sonno Ronnie_Lovell

“Soffro di paralisi del sonno da alcuni anni e ogni volta è terrificante. Mi sveglio sempre con la sensazione di essere nel vuoto, e che il vuoto abbia un profondo suono di rombo, come se ci fosse un aeroplano sopra la casa, e sento un peso sul petto”.

6. Uso le creature dei miei incubi come ispirazione

Paralisi del sonno prosurvival

7. Autoritratto con paralisi del sonno. Ne soffro da molto tempo

Paralisi del sonno itslemonilla

“Gli episodi sono iniziati durante l’adolescenza e sono continuati fino all’età adulta. Era sempre difficile spiegarlo alla gente senza che pensassero che fossi pazza. Volevo creare qualcosa che comunicasse quanto sia spaventosa questa esperienza, quando il tuo corpo è paralizzato e stai lì sdraiata mentre senti cose nella stanza o vedi ombre scure o demoni che ti fissano”.

8. Cosa si prova durante la paralisi del sonno

Paralisi del sonno Gloom82

“La sensazione che si prova durante un episodio di paralisi da sonno può essere descritta con parole come terrore, impotenza e minaccia”.

9. Da quella volta prego che non succeda mai più

Paralisi del sonno Alex Konstad

“La paralisi del sonno è accompagnata più spesso da mostri oscuri e inquietanti. E quando si perde la capacità di muoversi e parlare è incredibilmente difficile uscirne”.

10. Descrizione della paralisi del sonno

Paralisi del sonno unded

Sintomi della paralisi del sonno

Il sintomo principale della paralisi del sonno è l’essere completamente coscienti ma temporaneamente incapaci di muoversi o parlare. Questo si verifica di solito mentre ci si sta svegliando, ma può accadere anche quando ci si addormenta.

Durante un episodio di paralisi del sonno può succedere di:

  1. avere difficoltà a respirare profondamente, come se il petto fosse schiacciato o costretto;
  2. poter muovere gli occhi nonostante la paralisi, alcune persone possono anche aprire gli occhi ma altre scoprono di non riuscire a farlo;
  3. avere la sensazione che ci sia (o vedere) qualcuno o qualcosa nella stanza (allucinazioni), molte persone pensano che questa presenza desideri far loro del male;
  4. essere terrorizzati.

La durata di un episodio può variare dai pochi secondi a diversi minuti. Dopo sarai in grado di muoverti e parlare normalmente, anche se potresti aver paura di riaddormentarti.

11. Disegno di uno dei miei episodi di paralisi nel sonno

Paralisi del sonno jairysignfelt

“Sento che è sicuramente una manifestazione dei miei problemi interiori e delle mie paure. Soffrivo di paralisi del sonno quando bevevo molto, e avevo allucinazioni demoniache, come se fossi all’inferno. Sembrava durassero moltissimo tempo. Ma questo disegno l’ho fatto verso la fine dei miei eccessi col bere e di una brutta relazione. È stato due anni fa. Molto è cambiato. Sono sana. Mi sento meglio che mai. Non ho più paralisi del sonno. Non spesso comunque. È successo una volta negli ultimi due anni, ma dopo averla affrontata ogni notte per anni, non ho più paura”.

12. Paralisi del sonno

Paralisi del sonno DrManiacal

13. Ecco un’illustrazione per il mio nuovo film horror chiamato “Solletico” sulla paralisi del sonno e sugli abusi domestici

Paralisi del sonno oedimoose

14. Posso dirvi che la paralisi del sonno non è divertente

Paralisi del sonno OrangeSavannah

“Per me, so per certo che era una paralisi del sonno perché non potevo muovermi affatto. Sembrava che tutte le connessioni nervose fossero interrotte e, anche se ordinavo alle gambe e alle braccia di muoversi, non rispondevano in alcun modo. È stato un momento terrificante. Ho visto di tutto, ma dopo che la cosa era finita mi sono resa conto di aver tenuto gli occhi sempre chiusi”.

15. La migliore immagine per raffigurare la paralisi del sonno

Paralisi del sonno

16. Il disegno di quello che ho visto durante un episodio di paralisi del sonno

Paralisi del sonno jairysignfelt

Cause della paralisi del sonno

La paralisi del sonno si verifica quando parti della fase REM (movimento rapido degli occhi) del sonno avvengono mentre si è svegli. Quella REM è una fase del sonno in cui il cervello è molto attivo e spesso avvengono i sogni. Il corpo non è in grado di muoversi, a parte gli occhi e i muscoli utilizzati per la respirazione, forse per impedire alla persona di muoversi nei sogni e farsi male. Quindi, durante un episodio di paralisi nel sonno il corpo è paralizzato come se fosse in fase REM, ma si è in realtà svegli.

Non è chiaro il motivo per cui il sonno REM può verificarsi da svegli, ma è stato associato a:

  1. non dormire a sufficienza (privazione del sonno o insonnia);
  2. orari di sonno irregolari, ad esempio a causa dei turni di lavoro o del jet lag;
  3. narcolessia, una condizione che spinge una persona ad addormentarsi improvvisamente in momenti inopportuni;
  4. altri casi di paralisi del sonno in famiglia;
  5. dormire sulla schiena.

In molti casi, la paralisi nel sonno è un evento unico o occasionale che si verifica in una persona altrimenti sana.

17. Soffro di paralisi del sonno da anni e volevo mostrare la sofferenza che si prova e la solitudine che porta

Paralisi del sonno LadyZombiedraws

18. La mia paralisi del sonno

Paralisi del sonno JDAtrocityExhibition

“Soffro di paralisi nel sonno un bel po’, attualmente ho un paio di episodi a settimana, ma sfortunatamente / fortunatamente non ho la donna inquietante seduta sul mio petto come succede con altre persone. Ho anche dei terrori notturni, ma sono sempre completamente separati dalla mia paralisi del sonno. Comunque, qualche giorno fa mi sono svegliata con una paralisi del sonno, ma questa volta era diverso, era come un’esperienza extra corporea, mi vedevo addormentata in una corsia d’ospedale, uno di quei manicomi vuoti degli anni ’50. Non ci ho badato molto, e stavo cercando come al solito di svegliarmi, ad un certo punto sono “rientrata” nel mio corpo ed ero addormentata ma in grado di vedere. Poi all’improvviso da sotto il mio piumone sono spuntate delle vecchie mani grigie simili ad artigli che si allungavano verso di me seguite da una faccia vuota. Si muoveva a scatto con il nervosismo di un ragno, una donna è uscita da sotto le coperte e mi ha iniettato qualcosa. In quell’istante mi sono svegliata”.

19. Credo che questa sia una raffigurazione piuttosto accurata della paralisi del sonno

Paralisi del sonno Mr-Klaus

20. Illustrazione di qualche tempo fa di un episodio di paralisi del sonno che ho avuto

Paralisi del sonno hotramensoup

Come prevenire la paralisi da sonno?

La paralisi del sonno fa paura, ma il dott. Clete Kushida, specializzato in medicina del sonno, afferma che le persone possono fare qualcosa per fermare gli episodi.

Salta il pisolino. “Le persone che amano fare dei sonnellini durante la giornata sembrano essere più soggette ad episodi di paralisi nel sonno rispetto alle altre persone”, afferma Kushida, “a meno che il sonnellino avvenga tutti i giorni e alla stessa ora”.

Dormi quanto più possibile. “Alcune prove indicano che le persone che dormono poco entrano molto rapidamente nella fase REM, il che significa che sono ancora svegli quando il loro corpo viene paralizzato”, dice Kushida.

Non dormire sulla schiena. Gli esperti di medicina del sonno hanno trovato una correlazione tra il dormire in posizione supina e la paralisi del sonno.

Consulta uno specialista. Poiché la paralisi del sonno potrebbe essere collegata ad altri disturbi del sonno, tra cui le interruzioni REM e la narcolessia, è importante consultare uno specialista in medicina del sonno se le paralisi si verificano spesso, dice Kushida. Se, oltre alla paralisi del sonno, soffri anche di alti livelli di stress o ansia, consulta un professionista della salute mentale.

In ogni caso è preferibile adottare misure e comportamenti per migliorare la qualità del sonno.

21. Questo è un dipinto sulla paralisi del sonno. Se ne hai mai sofferto lo comprenderai

Paralisi del sonno limedcoconut

22. Autoritratto durante un episodio di paralisi nel sonno

Paralisi del sonno TsongUy

23. Sveglio e cosciente ma impossibilitato a muoversi o parlare

Paralisi del sonno LoneSoulArt

“Mi è successo molte volte ed è l’esperienza più spaventosa che mi sia mai capitata, ma ora sto dormendo abbastanza e provo ad andare a dormire sempre alla stessa ora”.

24. Se ci sei già passato, conosci quella terrificante sensazione

Paralisi del sonno itzkarlos

“Quando ero bambino, ho avuto una paralisi nel sonno per la prima volta. La paralisi del sonno può farti sentire terrorizzato, specialmente se vedi o ascolti cose che non sono davvero lì. La paralisi del sonno può accadere una sola volta o frequentemente, anche più volte a notte”.

25. Mi sono impegnato molto a raffigurare quello che mi stava fissando nella mia stanza. Eccolo

Paralisi del sonno DietDeath

“La prima volta era sul soffitto a fissarmi, e la seconda volta era seduto alla fine del letto. Non avevo idea di cosa fosse la paralisi da sonno, e ho raccontato a mio fratello quello che era successo (ha 25 anni), è stata una pessima idea perché ha cercato di convincermi che era un alieno e che ero stato rapito”.

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag