Segui Keblog su Facebook:

Secondo la BBC, oltre l’80% della pelliccia mondiale è prodotta in allevamenti. In Russia ci sono circa 70 fattorie che allevano e uccidono animali per la loro pelliccia. Tra gli esemplari allevati c’è lo zibellino, la cui pelliccia setosa è la più ambita e costosa del mondo.

Una ragazza russa di nome Zhenya, dopo avere visto su internet la foto di uno zibellino proveniente da uno di questi allevamenti, ha deciso di provare a salvarlo! La ragazza è riuscita a trattare un prezzo e ad acquistare l’animale, che, non potendo più sopravvivere allo stato brado, è diventato il suo animale domestico. “Sono venuta a sapere che c’era un’opportunità per acquistare lo zibellino, che altrimenti sarebbe morto lì, in questo allevamento da pelliccia, e così ho deciso di salvarlo”, ha detto Zhenya.

Questo dolcissimo zibellino è stato salvato da un allevamento in Russia

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia

russian_sable

Il suo destino era quello di diventare una pelliccia

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Avere uno zibellino come animale domestico non è proprio semplicissimo, spiega la ragazza, ci vuole tempo e pazienza. Adesso le due nuove amiche vivono insieme, ma Zhenya ha lavorato sodo per far funzionare questa convivenza. “Umora è uno zibellino molto attivo e intelligente ma ha una personalità difficile. Vivere in un allevamento di pellicce ha davvero avuto un forte impatto su di lei, quindi è piuttosto emotiva, a volte anche un po’ isterica, sfacciata e gli piace rubare le cose”, ha raccontato Zhenya.

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Gli zibellini in natura vivono in foreste di abeti rossi, pini, larici, cedri e betulle e il loro territorio è piuttosto ampio. Le loro tane si possono trovare vicino alle sponde di un fiume o negli angoli più fitti dei boschi e sono dei buoni scalatori. Immaginiamo, perciò, come sia difficile per questi esemplari adattarsi ad un appartamento.

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Dobbiamo specificare, però, che Umora non sarebbe più in grado di sopravvivere allo stato brado e che se Zhenya non l’avesse presa con se, avrebbe fatto una fine orribile.

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Ragazza salva uno zibellino da un allevamento di pellicce in Russia russian_sable

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag