in ,

97 piccole tartarughe marine in via d’estinzione sono nate sulle spiagge del Brasile deserte per il coronavirus

Segui Keblog su Facebook:

Non mancano le buone notizie nei giorni del coronavirus. Circa un centinaio di piccole tartarughe marine in pericolo di estinzione sono uscite dal loro guscio su una spiaggia deserta del Brasile. I cuccioli hanno mosso i loro primi passi indisturbati grazie alle restrizioni contro il coronavirus COVID-19 che vietano gli assembramenti di persone sulle spiagge. Le 97 piccole tartarughe marine, o tartaruga-de-pente come sono conosciute in Brasile, sono nate domenica scorsa a Paulista, una città nello stato nord-orientale del Pernambuco. Dipendenti del governo addetti alla protezione della fauna selvatica sono stati gli unici spettatori dell’evento straordinario, e hanno condiviso le foto delle piccole creature che si facevano strada attraverso la spiaggia per raggiungere le onde dell’Oceano Atlantico.

97 piccole tartarughe marine in via d'estinzione sono nate sulle spiagge del Brasile deserte per il coronavirusImmagine: Prefettura di Paulista

97 piccole tartarughe marine in via d'estinzione sono nate sulle spiagge del Brasile deserte per il coronavirus

Immagine: Prefettura di Paulista

Secondo il Tamar Project in Brasile, un’organizzazione per la protezione della fauna sottomarina, la tartaruga embricata depone le uova lungo la costa nord-orientale del Brasile ed è considerata una specie in pericolo di estinzione.

97 piccole tartarughe marine in via d'estinzione sono nate sulle spiagge del Brasile deserte per il coronavirusImmagine: Prefettura di Paulista

Queste tartarughe marine possono crescere fino a 110 cm di lunghezza, pesare 85 kg e devono il loro nome portoghese, che vuol dire “tartaruga a pettine”, al fatto che i loro gusci erano un tempo utilizzati per realizzare pettini e montature per occhiali.

97 piccole tartarughe marine in via d'estinzione sono nate sulle spiagge del Brasile deserte per il coronavirusImmagine: Wikipedia

97 piccole tartarughe marine in via d'estinzione sono nate sulle spiagge del Brasile deserte per il coronavirusImmagine: Prefettura di Paulista

97 piccole tartarughe marine in via d'estinzione sono nate sulle spiagge del Brasile deserte per il coronavirusImmagine: Prefettura di Paulista

What do you think?

Altrove sul Web

Commenta

Lascia un commento