in ,

Chi rifiuta la mascherina dovrà scavare tombe per le vittime del Covid, l’idea in Indonesia

Segui Keblog su Facebook:

I negazionisti del COVID-19 non esistono solo in Italia, ma c’è un paese che ha adottato provvedimenti tanto estremi quanto efficaci per convincere le persone ad indossare la mascherina e tutelare la salute pubblica. Nella provincia indonesiana di Giava Orientale, infatti, chi rifiuta la mascherina sarà condannato a scavare tombe per le vittime del coronavirus.

È successo a otto persone del villaggio di Ngabetan che si erano rifiutate di indossare la mascherina e sono state costrette a scavare fosse in un cimitero pubblico.

I negazionisti del Covid-19 che si rifiutano di indossare la mascherina saranno costretti a scavare tombe per le vittime del virus

Il capo del distretto di Cerme ha spiegato così la sua decisione: “Al momento ci sono disponibili solo tre addetti allo scavo delle tombe, quindi ho pensato che avrei potuto mettere anche queste persone a lavorare con loro. Si spera che questo possa creare un deterrente contro ulteriori violazioni”.

La misura è stata adottata nella provincia indonesiana di Giava Orientale

I contagi e le vittime di Covid continuano a crescere in questa area del mondo, e le autorità del villaggio sono state spinte a rafforzare le misure anti contagio.

La nuova normativa locale prevede che i trasgressori saranno soggetti a multe o dovranno svolgere lavori utili alla comunità.

I casi di coronavirus in Indonesia sono aumentati ieri di 3.636, il che porta il numero totale di casi a 218.382 dall’inizio della pandemia.

La capitale indonesiana di Jakarta ha registrato 54.220 di casi dall’inizio della pandemia, mentre nell’intera provincia di Java Orientale sono stati 38.088. Il numero delle vittime per Covid nel paese è di 8.723, ma si stima che sia molto maggiore perché i test di accertamento sono scarsi.

What do you think?

Keblogger: Alex Bernardi

Amo viaggiare, gli animali e la natura. Mi piace scrivere storie da condividere, e nel tempo libero cerco di imparare a suonare il piano, ma con scarsi risultati.

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento