Segui Keblog su Facebook:

Quando si pensa ad una passeggiata tra i ghiacci, non si può in un primo momento immaginare l’emozione di vedere un ghiacciaio dell’era glaciale che si espande sulla lingua meridionale dell’Islanda. Il Jökulsárlón, che è il più grande e noto lago glaciale islandese, alimenta il ghiacciaio attraverso una miriade di grotte scavate anno dopo anno dal disgelo.

Il fotografo francese Nicolas Brousse racconta: “Si può andare alla grotta solo quando è abbastanza freddo, da novembre a marzo, perché la quantità di acqua che scorre sopra e sotto il ghiacciaio è enorme. Qui, la luce, le nuvole e l’atmosfera sono sempre in evoluzione. Non ho mai visto lo stesso paesaggio due volte”.

Altre info su Facebook | Behance

ghiacciaio-islanda-foto-nicolas-brousse-9-keb

ghiacciaio-islanda-foto-nicolas-brousse-5-keb

ghiacciaio-islanda-foto-nicolas-brousse-2-keb

ghiacciaio-islanda-foto-nicolas-brousse-3-keb

ghiacciaio-islanda-foto-nicolas-brousse-7-keb

ghiacciaio-islanda-foto-nicolas-brousse-4-keb

ghiacciaio-islanda-foto-nicolas-brousse-8-keb

ghiacciaio-islanda-foto-nicolas-brousse-1-keb

ghiacciaio-islanda-foto-nicolas-brousse-6-kebTutte lo fotografie sono di Nicolas Brousse

FONTE knstrct.com

Che ne pensi?

Autore