Alla fine pare che Christian Bale non interpreterà più Steve Jobs.

Segui Keblog su Facebook:

Secondo alcune fonti, l’attore Christian Bale ha abbandonato il ruolo di Jobs nel film diretto da Danny Boyle.

Il progetto della Sony, che ha una sceneggiatura di Aaron Sorkin ed è prodotto da Scott Rudin, Guymon Casady e Mark Gordon, era sulla buona strada per iniziare le riprese questo inverno ma ha visto una rapida inversione di tendenza.

Boyle dovrà andare in città questa settimana per incontrare attori e attrici per il film. Seth Rogen è in trattativa per interpretare il co-fondatore della Apple Steve Wozniak, ma nessuna offerta ufficiale è stata fatta. Non è chiaro come l’abbandono di Bale influenzerà il resto del casting.

Le fonti dicono che Bale, dopo molte discussioni e sentimenti contrastanti, è giunto alla conclusione che non era adatto alla parte e ha deciso di ritirarsi. Pare che la sceneggiatura sia divisa in tre atti che vedono Jobs prepararsi per tre presentazioni che hanno segnato la sua vita e la vita della società che ha co-fondato, perso e riconquistato.

Il 23 ottobre, Sorkin ha detto a Bloomberg TV che Bale avrebbe interpretato Jobs. “Avevamo bisogno del miglior attore sulla scena in una certa fascia di età e questo è Chris Bale”, lo scrittore aveva detto sul momento. “Non c’è stato un provino. Beh, c’è stato un incontro.”

Bale è il secondo attore di alto profilo che riceve un’offerta dalla Sony per il ruolo di Jobs, ma alla fine rifiuta. Anche Leonardo DiCaprio è stato in lista per interpretare l’icona del mondo tech, prima di passare a girare The Revenant. Nessuno dei due aveva avviato i negoziati.

FONTE hollywoodreporter

Che ne pensi?

Tag