in , ,

Imprenditore regala 580 sedie a rotelle elettriche a disabili, alcuni non uscivano di casa da anni

Segui Keblog su Facebook:

La mobilità è veramente una delle meraviglie della vita che molti di noi danno per scontate. Questa storia racconta come 580 persone hanno riavuto la loro libertà, grazie alla passione e alla determinazione di un imprenditore del Connecticut.

Il suo nome è Philip Pavone e gestisce un banco dei pegni. Tutto è nato nel 2009, nel suo negozio, quando ha avuto l’occasione di fare qualcosa per gli altri. C’erano alcune sedie a rotelle motorizzate lì ferme che ancora non aveva venduto e, volendo liberare spazio per nuovi articoli, ha messo un annuncio sul giornale locale con il quale le offriva gratuitamente.

In due settimane, l’annuncio aveva ricevuto più di sessanta risposte, e Philip Pavone ha avuto un’idea.

Altre info: azpawngiftofmobility.com | Facebook

Imprenditore regala 580 sedie a rotelle elettriche a disabili, alcuni non uscivano di casa da anniImmagine: AZ Pawn Gift of Mobility Giveaway

È stato infatti allora che il signor Pavone ha capito la portata del problema. Molti di coloro che avevano risposto all’annuncio hanno confessato che la loro assicurazione sanitaria non copriva il costo di una sedia a rotelle motorizzata, dai 4.000 ai 40.000 dollari, e non potevano permettersela.

Imprenditore regala 580 sedie a rotelle elettriche a disabili, alcuni non uscivano di casa da anni

Immagine: AZ Pawn Gift of Mobility Giveaway

“In quel momento, mi sono reso conto di quante persone attorno a me stavano soffrendo. È stato incredibile”, ha detto Pavone. “Alcune delle persone che mi avevano scritto non uscivano di casa da mesi, in alcuni casi da anni. Molti erano anziani e non avevano nessuno che li aiutasse”.

Imprenditore regala 580 sedie a rotelle elettriche a disabili, alcuni non uscivano di casa da anniImmagine: AZ Pawn Gift of Mobility Giveaway

Come veterano del Vietnam e sopravvissuto al cancro, Pavone si è profondamente immedesimato nelle lettere che ha ricevuto, e ha deciso di agire. In primo luogo, ha comprato, riparato e regalato quattro sedie a rotelle usate. Fu in questa fase che realizzò quante carrozzine giacevano in scantinati e garage, inutilizzate o rotte, e iniziò a chiedere alle persone di donarle, così che potesse ripararle e darle via gratuitamente. Così è nato AZ Pawn’s Gift of Mobility.

Imprenditore regala 580 sedie a rotelle elettriche a disabili, alcuni non uscivano di casa da anniImmagine: AZ Pawn Gift of Mobility Giveaway

Il suo lavoro di trovare sedie a rotelle elettriche e scooter a ciascun disabile culmina ogni anno con un evento importante che avviene durante le festività natalizie, quando 100 sedie a rotelle e scooter vengono regalati in un solo giorno. Tra quelli che hanno beneficiato del prezioso dono troviamo un anziano sopravvissuto all’Olocausto, un veterano della Seconda Guerra Mondiale, una donna sui 20 anni con una rara malattia degenerativa, e diversi pazienti nelle case di cura e nei centri di riabilitazione della zona.

Imprenditore regala 580 sedie a rotelle elettriche a disabili, alcuni non uscivano di casa da anniImmagine: AZ Pawn Gift of Mobility Giveaway

“Quando diamo le carrozzine alle persone e vediamo quanto sono grate, con lacrime e abbracci e baci, so che stiamo facendo la differenza”, dice Pavone. “Queste sedie offrono a queste persone la possibilità di vivere una vita indipendente”.

Imprenditore regala 580 sedie a rotelle elettriche a disabili, alcuni non uscivano di casa da anniImmagine: AZ Pawn Gift of Mobility Giveaway

È una di quelle storie che restituisce la fiducia nell’umanità. Dicci che ne pensi nei commenti.

What do you think?

Altrove sul Web

Commenta

Commenta
  1. Complimenti anche io lavoro in casa di riposo. Anche dove lavoro hanno bizognio che sono persone che non hanno la possibilità. Sono tanto contenta quando vado persone che hanno un core de oro

  2. Dovere sapere che nei magazzini Asl c’è ne sono una marea di ausili a prendere polvere. Nn li danno poiché i negozi sanitari devono camparci sulle ns disgrazie.

  3. Penso che adesso, tutti i ricchi vogliono farsi sempre più ricchi .Non danno niente. Sono egoisti .Invece questo è un uomo di cuore è ha fatto del bene ,a queste persone .Io le augurro tantissima salute ,per tutto il bene che ha fatto ,a lui e a la sua famiglia.Dio vi benedica.

  4. Leggendo questo articolo sonora rimasto veramente commosso!! Vedere certe persone e capire la loro felicità nel ricevere un simile oggetto che gli permette di poter uscire di casa vedere la luce mi sono immedesimato in loro e la commozione è scesa su di me grazie sign Pavone lei è un vero signore e sicuramente il Signore lo ricompenserà il Giampy

  5. Questo è un esempio da imitare. Chi mi conosce sa che il mio sogno è proprio questo: fare autentica soldarietà nella misura economica che uno lo possa fare.
    Chapeau a questo imprenditore!

  6. Penso chee un Disabile che ha una pensione di 290 Euro, gia’ fa fatica a campare, 1 Euro al giorno, figuriamoci acquistare una carrozzina lettrica. IMPOSSIBILE, a me che non ci sia un’altro Signor Pavone che possa essere così generoso anche in ITALIA. Ps non credo che ce ne siano persone come il Sign. Pavone.RIGO

Lascia un commento