Segui Keblog su Facebook:

Una parte del muro di frontiera tra Stati Uniti e Messico voluto da Trump è caduto a causa dei forti venti, finendo su alcuni alberi sul lato messicano del confine con la California. I pannelli del muro erano da poco stati installati, l’area fa parte di un cantiere per migliorare le sezioni esistenti del muro. L’agente Carlos Pitones del dipartimento della dogana e della protezione delle frontiere a El Centro, in California, ha dichiarato alla CNN che le parti di muro caduto erano state recentemente inserite in nuove fondamenta in cemento a Calexico, in California. Secondo Pitones, il calcestruzzo non aveva ancora “tirato” e i pannelli delle pareti non sono stati in grado di resistere ai forti venti. Fortunatamente non ci sono stati feriti o danni alle proprietà.

Il video della KYMA mostra i pannelli di metallo appoggiati agli alberi adiacenti a una strada di Mexicali, in Messico, mentre il vento soffia forte.

Non è chiaro quando la costruzione del muro in questa area riprenderà.

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag