37 carceri nel mondo: ecco le differenze con cui i paesi trattano i loro criminali

    37 prigioni nel mondo: ecco le differenze con cui i paesi trattano i loro criminali
    Segui Keblog su Facebook:

    Secondo l’Institute for Criminal Policy Research, in tutto il mondo ci sono 10,35 milioni di persone detenute in istituti di pena. Sebbene la popolazione carceraria cresca sensibilmente ovunque, il tasso di crescita si differenzia da paese a paese; per esempio gli Stati Uniti hanno 698 detenuti ogni 100.000 cittadini, mentre la Danimarca ne ha 61. Ma questa non è l’unica differenza.

    Nelle foto che mostriamo di seguito si possono notare differenze enormi nelle modalità in cui i prigionieri scontano le loro pene. Dal sovraffollamento di alcune strutture a camere singole che sembrano stanze d’albergo, da edifici fatiscenti e sporchi ad istituti dotatati di computer, televisori e bagni con doccia personali.

    Le differenze sono tante e non considerando il livello di sicurezza delle strutture, che va da basso a massimo, potrebbero dipendere da ragioni economiche o dal valore che si da alla vita in queste società. Non vi resta che scoprire il modo in cui nei diversi paesi del mondo vengono trattati i criminali con le sconcertanti immagini che trovate di seguito.

    1. Penitenziario Desembargador Raimundo Vidal Pessoa, Manaus, Brasile

    Prigioni Del Mondo Differenze Mario Tama , Reuters

    I detenuti, da queste parti, rischiano la vita ogni giorno. Nel penitenziario Raimundo Vidal Pessoa, lo scorso anno, quattro persone sono state uccise in una rivolta di detenuti e altre decine sono state uccise in diverse prigioni della città.

    2. Carcere di Halden, Halden, Norvegia

    Prigioni Del Mondo Differenze Knut Egil Wang , The New York Times

    La prigione di Halden è una prigione di massima sicurezza ad Halden, in Norvegia. Ha tre unità principali e riceve prigionieri da tutto il mondo, ma non ha dispositivi di sicurezza convenzionali. La seconda più grande prigione in Norvegia, è stata istituita nel 2010 con un focus sulla riabilitazione; il suo design simula la vita fuori dalla prigione. Tra le varie attività, sport e musica sono disponibili per i detenuti, che interagiscono con lo staff disarmato per creare un senso di comunità. Lodato per le sue condizioni umane, Halden Prison ha ricevuto l’Arnstein Arneberg Award per il suo design d’interni nel 2010 ed è stata oggetto di un documentario, ma ha anche ricevuto critiche per essere troppo liberale.

    3. Carcere femminile di media sicurezza di San Diego, Cartagena, Colombia

    Prigioni Del Mondo Differenze Jan Banning , foxnews

    Le detenute della prigione femminile di San Diego a Cartagena assaggiano un po’ di libertà ogni notte mentre si trasformano in cuoche, cameriere e lavapiatti all'”Interno”, un ristorante aperto in uno dei cortili interni della struttura. 25 delle quasi 180 detenute qui ospitate sono state selezionate come parte di un programma che cerca di aiutare le donne nella fase finale della loro detenzione. Le donne in questa prigione di bassa sicurezza stanno scontando pene per crimini come il furto, il traffico di droga e l’estorsione.

    4. Otago Corrections Facility, Milburn, Nuova Zelanda

    Prigioni Del Mondo Differenze Stephen Jaquiery , Otago Daily Times

    E’ stato soprannominato il “Milton Hilton”, un luogo dove i detenuti possono rilassarsi nel massimo lusso mentre scontano la loro pena. All’Otago Corrections Facility in Nuova Zelanda le celle sembrano più camere da letto per adolescenti che una prigione. Ci sono strutture sanitarie e una biblioteca progettata per far sentire le persone come membri della società.

    5. Prigione di Stato a San Quentin, San Quentin, California

    Prigioni Del Mondo Differenze Reuters , wikipedia

    La prigione di stato di San Quentin è la prigione più antica (inaugurata nel luglio 1852) in California. È una struttura di massima sicurezza che un tempo ospitava Charles Manson. Gli uomini condannati a morte in California devono (con alcune eccezioni) essere detenuti a San Quintino. È l’unico braccio della morte per detenuti maschi, il più grande negli Stati Uniti. Nel 2001, il braccio della morte di San Quentin è stato descritto come “il più grande nell’emisfero occidentale”; e nel 2005, è stata indicata come “la più popolosa anticamera dell’esecuzione negli Stati Uniti”. Il numero di detenuti di sesso maschile nel “braccio della morte”, a dicembre 2015, era di 708.

    6. Carcere di Aranjuez, Aranjuez, Spagna

    Prigioni Del Mondo Differenze Associated Press , usatoday30

    La prigione spagnola di Aranjuez consente a genitori e bambini di stare con i loro familiari in carcere. Con personaggi Disney alle pareti, un asilo nido e un parco giochi, l’obiettivo è impedire ai bambini di rendersi conto, il più a lungo possibile, che un genitore è dietro le sbarre.

    7. ADX Florence, Colorado, Stati Uniti

    Prigioni Del Mondo Differenze Lizzie Himmel , thoughtco

    L’ADX Florenz, conosciuto anche come “l’Alcatraz delle Montagne Rocciose” e “Supermax” è un moderno carcere federale di massima sicurezza situato ai piedi delle Montagne Rocciose vicino a Florence, in Colorado. Aperto nel 1994, l’impianto ADX Supermax è stato progettato per incarcerare e isolare i criminali ritenuti troppo pericolosi per il sistema carcerario medio. La maggior parte dei prigionieri sono tenuti in segregazione amministrativa. Sono confinati in una cella singola progettata appositamente, per 23 ore al giorno. I prigionieri vengono spostati sotto restrizioni rigorose (ammanettati, incatenati o entrambi), per la loro “ora d’aria”, che include docce, ginnastica e telefonate. Serviti nelle loro celle, i loro pasti sono limitati a cibi che non possono essere usati per danneggiare se stessi o creare condizioni non igieniche.

    8. Carcere di Quezon City, Quezon City, Filippine

    Prigioni Del Mondo Differenze Adam Dean, National Geographic , dailymail

    All’interno della prigione di Quezon City, a Manila, la capitale delle Filippine, c’è una battaglia implacabile e costante per lo spazio, l’acqua e il cibo in una struttura antigienica. Con 160/200 detenuti stipati in una cella costruita per 20, gli uomini a turno dormono sul pavimento di cemento crepato di un campo da basket all’aperto, sui gradini delle scale, sotto i letti e le amache ricavate da vecchie coperte.

    9. Prigione di Landsberg, Landsberg Am Lech, Germania

    Prigioni Del Mondo Differenze Matthias Schrader , The Local

    Questa è la prigione in cui Hitler scrisse “Mein Kampf” e 278 nazisti furono giustiziati per crimini di guerra. Attualmente, le condizioni sono considerevolmente migliori a Landsberg. La prigione offre 36 corsi nel loro centro di formazione per professioni come fornai, elettricisti, pittori, macellai, falegnami, sarti, calzolai, addetti al riscaldamento e alla ventilazione e muratori.

    10. Carcere di Luzira, Kampala, Uganda

    Prigioni Del Mondo Differenze NTVUganda , Wikipedia

    A Luzira, ai detenuti viene assegnata una certa responsabilità rispetto a quello che succede in carceri simili nel Regno Unito o negli Stati Uniti. I detenuti si assumono la responsabilità del mantenimento dell’armonia e della funzionalità delle unità in cui vivono, compresa la crescita e la raccolta del cibo, la sua preparazione e la sua distribuzione all’interno del carcere. L’apprendimento è incoraggiato, con molte persone che imparano e insegnano abilità di carpenteria agli altri. L’aggressione tra detenuti è l’eccezione e non la regola. Il tasso di recidività a Luzira è inferiore al 30%, rispetto al 46% nel Regno Unito e al 76% negli Stati Uniti.

    11. HMP Addiewell, Lothian, Scozia

    Prigioni Del Mondo Differenze Lorenzo Dalberto , hmpaddiewell

    HMP Addiewell è un carcere per l’apprendimento, in cui i residenti scontano il loro comportamento criminale e le circostanze che hanno portato alla loro detenzione attraverso un’attività specifica. Le attività mirate comprendono istruzione, consulenza e lavoro. Il contatto con la natura e la famiglia durante la detenzione è anche l’elemento fondamentale del processo di riabilitazione.

    12. Prigione di Evin, Teheran, Iran

    Prigioni Del Mondo Differenze Reuters , Sky News

    Sebbene il regime iraniano l’abbia continuamente negato, la prigione di Evin è nota per essere una fabbrica di tortura, dove un numero incalcolabile di detenuti ha incontrato la morte. A causa del numero di intellettuali imprigionati nelle sue mura, la prigione è stata soprannominata Evin University. La prigione è estremamente sovraffollata, l’igiene è scarsa nelle calde estati dell’Iran, la temperatura può raggiungere i 45 gradi Celsius. Non esiste alcuna forma di aria condizionata e l’aria all’interno delle celle è irrespirabile a causa del sudore e dei rifiuti umani. La qualità dell’acqua è cattiva e il cibo appena commestibile arriva in porzioni magre. Le strutture mediche sono praticamente inesistenti. L’intero processo è progettato per rompere la risoluzione dei prigionieri politici, dove la pressione per la confessione continua finché il prigioniero non parla. Il contatto con il mondo esterno è completamente interrotto. Le visite di famiglia e le telefonate sono vietate e anche alle guardie viene ordinato di tacere.

    13. Prigione di Skien, Oslo, Norvegia

    Prigioni Del Mondo Differenze Reuters , Splinter News

    Le prigioni in Norvegia hanno lo scopo di imitare il più possibile le condizioni esterne per preparare i detenuti a rientrare nella società. Nella prigione di Oslo, a Skien, i detenuti dispongono di bagno privato, TV, videogiochi e accesso alla palestra e al cortile. L’assassino Anders Breivik sta scontando qui la sua condanna a 21 anni. Ha provato a citare in giudizio lo stato per condizioni “crudeli” nel 2016, tuttavia, la vita in carcere di quest’uomo sembrerebbe lussuosa come per la maggior parte delle altre persone, la sua cella ha tre stanze: una per vivere, una per studiare e la terza per l’esercizio fisico, inoltre si occupa di preparare il proprio cibo e di fare il proprio bucato.

    14. Prigione di Norgerhaven, Veenhuizen, Paesi Bassi

    Prigioni Del Mondo Differenze ANP , Norwegian Correctional Service

    I detenuti della prigione di Norgerhaven a Veenhuizen, nei Paesi Bassi, hanno un letto, mobili, frigorifero e TV nelle loro celle, oltre a un bagno privato.

    15. United Nations Detention Unit, Paesi Bassi

    Prigioni Del Mondo Differenze European Pressphoto Agency , Radio Free Europe/Radio Liberty

    La United Nations Detention Unit (UNDU) è stata istituita nel 1993 come parte del Tribunale penale internazionale per l’ex Jugoslavia. La struttura ora funge da centro di detenzione della Corte penale internazionale, dove le persone vengono processate per crimini internazionali di genocidio, crimini contro l’umanità e crimini di guerra. Il carcere ospita detenuti sospettati sotto processo e quelli condannati dal tribunale a pena detentiva. Ogni cella ha il proprio bagno e area di lavaggio. I detenuti hanno accesso a una palestra e ad un istruttore PE, possono anche cucinare da soli e ogni cella ha un computer.

    16. Prigione di Maula, Lilongwe, Malawi

    Prigioni Del Mondo Differenze Luca Sola , The Guardian

    La prigione di Maula a Lilongwe, in Malawi, è gravemente sovraffollata: nel 2015 quasi 200 persone sono state stipate in una cella da 60 persone. I prigionieri lì, molti dei quali sono migranti etiopici, devono condividere un bagno con 120 persone e un lavandino con 900 persone. I prigionieri vengono nutriti solo una volta al giorno, a causa del piccolo budget del governo del Malawi. Uno dei pochi punti salienti per i detenuti è lo sport. Gli uomini sono autorizzati a giocare a calcio e le donne possono giocare a basket.

    17. Prigione di Black Dolphin, Sol-Iletsk, Russia

    Prigioni Del Mondo Differenze The Sun , Business Insider

    Nella famigerata prigione di Black Dolphin in Russia, al confine con il Kazakistan, i detenuti condividono piccole celle di 50 metri quadrati che sono poste dietro tre serie di porte d’acciaio. I detenuti vivono in una “cella all’interno di una cella”, con sorveglianza 24 ore su 24. In questa prigione sono detenuti i criminali più brutali, inclusi serial killer, cannibali e terroristi. L’unico modo per scappare è morire. Combinando tutti i crimini dei detenuti, si arriva a circa 3.500 persone uccise. Una media di cinque omicidi per detenuto.

    18. Prigione di Ciudad Barrios, Ciudad Barrios, San Miguel, El Salvador

    Prigioni Del Mondo Differenze Giles Clarke

    Queste celle sono larghe 3,6 metri e alte 4,5 metri, ma in genere vengono chiuse al loro interno oltre 30 persone. Nonostante siano state costruite inizialmente per servire da celle per detenzioni temporanee di massimo 72 ore, molti detenuti rimangono in queste gabbie per più di un anno. Trascorrono la maggior parte del tempo utilizzando i vestiti per cucire amache, dove dormono impilati l’uno sull’altro.

    19. Prigione di Champ-Dollon, Ginevra, Svizzera

    Prigioni Del Mondo Differenze swissinfo

    Aperta nel 1977, la funzione principale della prigione di Ginevra-Champon è quella di tenere i prigionieri prima del processo e della condanna. Il numero di detenuti è in costante aumento, il che ha portato a un problema cronico di sovraffollamento. Nel 2010, 115 diverse nazionalità sono state rappresentate nel carcere con appena il 7,2% di svizzeri.

    20. Prigione di Bastøy, Horten, Norvegia

    Prigioni Del Mondo Differenze Marco Di Lauro , Bastøy prison

    La prigione di Bastøy è la più grande prigione di bassa sicurezza in Norvegia. La prigione si trova sull’isola di Bastøy nel Fiordo di Oslo, appartenente al comune di Horten. La struttura utilizza l’intera isola, ma la parte settentrionale, che ospita la spiaggia di Nordbukta, è aperta al pubblico. Il carcere è organizzato come una piccola comunità locale con circa 80 edifici, strade, zone di spiaggia, paesaggio culturale, campo di calcio, terreni agricoli e foreste. Oltre alle funzioni penitenziarie, c’è un negozio, una biblioteca, un ufficio informazioni, servizi sanitari, chiesa, scuola, NAV (servizi sociali governativi), banchina, servizio di traghetti e un faro con strutture da affittare. Sull’isola di Bastoy, i prigionieri, alcuni dei quali assassini e stupratori, vivono in condizioni “lussuose”. Eppure ha di gran lunga il più basso tasso di recidiva in Europa.

    Che ne pensi?

    Tag