Segui Keblog su Facebook:

Prima che un’opera d’arte sia terminata l’artista cambia spesso dettagli e particolari. Succede agli scrittori, agli scultori ed anche ai pittori. Ma mentre di un romanzo restano le bozze facilmente esaminabili, di un quadro conosciamo quasi sempre solo la sua versione finale.

Ma cosa si nasconde sotto gli strati di pittura di un’opera d’arte? A volte anche elementi completamente estranei al dipinto che tutti conoscono, in alcuni casi invece una versione semplificata; ad ogni modo scoprire le modifiche che l’autore ha apportato in corso d’opera rende il suo lavoro ancora più affascinante.

In uno studio dell’opera nell’opera, vi proponiamo 9 quadri famosi che nascondono un’immagine diversa da quella famosa. Scopritele con noi.

1. Quadrato nero di Kazimir Malevich

Dipinti Nascosti In Opere Famose

Kazimir Malevich / tvkultura.ruKazimir Malevich / tvkultura.ruKazimir Malevich / wikimedia.org

Nel 2015 i ricercatori hanno trovato nel dipinto “Quadrato nero” più di un’immagine nascosta. Le due immagini coperte dalla versione finale sono state realizzate in stili differenti: Cubo-Futurismo e proto-suprematismo. Secondo i ricercatori le tre immagini sovrapposte simboleggiano la transizione artistica di Kazimir Malevich.

2. Dama col liocorno di Raffaello Sanzio

Dipinti Nascosti In Opere Famose Raffaello Sanzio / usaartnews.comRaffaello Sanzio / usaartnews.comRaffaello Sanzio / wikimedia.org

La storia del cambiamento avvenuto in questo dipinto è ancora un mistero. Ma i restauratori sono riusciti a trovare l’immagine originale. All’inizio l’artista dipinse una donna, ma in seguito decise di farne una santa. Vennero aggiunti una foglia di palma, una ruota e un mantello sulle spalle. Inoltre, l’unicorno che non si adattava più al concetto venne rimosso. Il dipinto era originariamente noto come Santa Caterina d’Alessandria. I restauratori hanno anche scoperto che in origine la donna aveva un piccolo cane tra le mani e che alcuni dettagli erano stati aggiunti da un artista diverso.

3. L’Angelus di Jean-François Millet

Dipinti Nascosti In Opere Famose Jean-François Millet / wikimedia.orgJean-François Millet / wikimedia.org

Il mistero di questo dipinto è stato scoperto grazie a un altro famoso artista, Salvador Dali. L’artista ha avuto una vera ossessione per questo quadro, non riusciva a capire perché l’uomo e la donna fossero così tristi. Ebbe un’intuizione: secondo lui il quadro nascondeva la piccola bara di un bambino. Alla fine, Dali chiese agli esperti del Louvre di studiare il dipinto con i raggi X. Effettivamente la radiografia mostrò la presenza di un parallelepipedo. Dali commentò la scoperta dicendo: “Ho sempre sentito la morte in questo dipinto”. Col passare del tempo, però, l’idea di Dali fu ridimensionata e non appare in tutte le fonti. Così come non è presente nella scheda del museo d’Orsay dove si trova il quadro.

4. An Old Man in Military Costume di Rembrandt Harmenszoon van Rijn

Dipinti Nascosti In Opere Famose Rembrandt Harmenszoon van Rijn / theoryandpractice.ruRembrandt Harmenszoon van Rijn / theoryandpractice.ru

Rembrandt, proprio come gli altri pittori, a volte disegnava i suoi dipinti su altri. Nel 1968, gli scienziati hanno trovato un secondo ritratto sotto il dipinto “An Old Man in Military Costume”. Ma è stato possibile esaminarlo nel dettaglio solo nel 2015 grazie alle nuove tecnologie. Gli esperti ritengono possibile che la persona dipinta sia il padre dell’artista.

5. Patch of grass di Vincent van Gogh

Dipinti Nascosti In Opere Famose Van Gogh / livescience.comVan Gogh / wikimedia.org

Nel 2008, gli scienziati belgi e olandesi hanno trovato uno strato nascosto in uno dei dipinti del famoso artista Vincent van Gogh. La macchia d’erba è disegnata con sfumature verde-blu e l’immagine nascosta è in rosso-marrone. Il ritratto nascosto è quello di una donna, probabilmente una contadina di cui però l’identità è sconosciuta. Gli esperti ritengono che, poiché van Gogh non aveva abbastanza soldi, ha semplicemente disegnato un dipinto sopra l’altro per risparmiare sulle tele.

6. Dama con ermellino di Leonardo da Vinci

Dipinti Nascosti In Opere Famose Leonardo da Vinci / bbc.com Leon – ardo da Vinci / bbc.com Leonardo da Vinci / wikimedia.org

Lo scienziato francese Pascal Cotte ha scoperto che il famoso dipinto di Leonardo da Vinci, la dama con ermellino, in origine non presentava traccia dell’animale. L’artista l’ha aggiunto solo più tardi e gli esperti non hanno una risposta sul perché. Alcune teorie tentano di spiegare questo cambiamento. Una teoria racconta che il dipinto mostra l’amante del duca di Milano, e il suo sigillo era appunto l’ermellino. La seconda teoria è che forse la ragazza era incinta e l’animale che copriva la pancia era un simbolo di purezza. E la terza teoria dice che forse la ragazza era molto autorevole e controllava il duca. Alcune persone credono addirittura che non sia un ermellino quello raffigurato nel dipinto ma un furetto bianco.

7. The Enchanted Pose di René Magritte

Dipinti Nascosti In Opere FamoseRené Magritte / bbc.com René Magritte / wikipedia.orgRené Magritte / arthive.comRené Magritte / wikiart.orgRené Magritte / bbc.com

The Enchanted Pose è un dipinto del 1927 di René Magritte che raffigura due nudi femminili identici. Apparso in diverse mostre dell’epoca è andato perso dagli anni ’30. Si ritenne che fosse stato distrutto dall’artista. Nel 2013, i tecnici che hanno esaminato i dipinti di Magritte utilizzando la fluorescenza a raggi X hanno scoperto frammenti del quadro nascosti sotto altre opere di Magritte ,dipinte negli anni ’30. Ad un certo punto, tra il 1927 e la metà degli anni ’30, Magritte aveva tagliato il dipinto a pezzi e riciclato le tele così ricavate. Nel 2016, un terzo frammento è stato identificato sotto un dipinto intitolato The Human Condition nel Norwich Castle Museum & Art Gallery. Nel 2017, è stato annunciato che il quarto e ultimo frammento è stato trovato sotto il suo lavoro God is not a Saint, che si trova in un museo a Bruxelles.

8. View of Scheveningen Sands di Hendrick van Anthonissen

Dipinti Nascosti In Opere Famose Hendrick van Anthonissen / wikimedia.orgHendrick van Anthonissen / wikipedia.org

Proprio come per molti altri dipinti, nessuno aveva idea che ci fossero alcune immagini nascoste sotto il primo strato di pittura di questa opera. Durante il restauro gli esperti rimossero uno strato del vecchio lucido e videro una sagoma di un uomo che guardava qualcosa che assomigliava a una vela. Si è scoperto poi che nel quadro c’era una balena enorme e una persona in piedi su di essa. L’animale è stato dipinto sopra l’immagine originale durante il 18° o 19° secolo al fine di evitare l’oltraggio pubblico causato dalla balena morta.

9. Gioconda di Leonardo da Vinci

Dipinti Nascosti In Opere Famose Leonardo da Vinci / bbc.comLeonardo da Vinci / wikimedia.org

La Gioconda è uno dei dipinti più famosi e misteriosi della storia e stupisce ancora il mondo con i suoi segreti. Che ci crediate o no, c’è almeno un altro ritratto sotto la Gioconda, anche se alcuni ritengono che sia semplicemente il processo di evoluzione verso il lavoro finale. Nel 2015 lo scienziato francese Pascal Cotte ha rivelato una nuova ipotesi: dopo avere analizzato per oltre un decennio il dipinto tramite una tecnica non invasiva, la Layer Amplification Method, Cotte ha scoperto che sotto la Gioconda ci sarebbe la sagoma di un’altra donna con un pendente a perla e spilli nei capelli.

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag