Segui Keblog su Facebook:

I cambiamenti climatici e il disastro ambientale che stiamo provocando sulla Terra non sembrano arrestarsi, complici i nostri comportamenti individuali e i politici ottusi e condizionati dalle multinazionali. La situazione pare non avere una via d’uscita e sembra che solo un supereroe potrebbe risolverla. Ma l’attore Robert Downey Jr., interprete di Iron Man, ci viene in soccorso con un piano che secondo lui ripulirà la Terra nell’arco di dieci anni. Ma non è tutto, vuole usare uno strumento tratto proprio dal celebre film di cui è protagonista.

Scopri di più qui sotto!

Robert Downey Jr. vuole ripulire la Terra in 10 anni e dimostra di essere un vero Tony Stark

Paramount Pictures | Wikimedia Commons | Pexels

Se ami i film della Marvel, allora sai già che Tony Stark, il personaggio interpretato da Robert Downey Jr., è un uomo geniale impegnato a salvare il mondo utilizzando tecnologie avanzatissime. Bene, oggi sembra che l’attore sia pronto a seguire l’esempio di Iron Man. Infatti ha appena annunciato che nel 2020 lancerà una nuova organizzazione chiamata The Footprint Coalition. Il suo piano? Ripulire l’intero pianeta con l’uso dell’intelligenza artificiale (AI) nel giro di 10 anni.

Robert Downey Jr. vuole ripulire la Terra in 10 anni e dimostra di essere un vero Tony StarkInvision

L’attore ne ha dato annuncio durante un suo intervento alla conferenza Amazon Re: Mars (apprendimento automatico, automazione, robot e spazio), un incontro che ha affrontato i vantaggi della robotica e delle macchine avanzate, in particolare quelle che sfruttano l’intelligenza artificiale. L’attore non ha spiegato tutti i dettagli sul progetto, ma rispondendo a quei libri e film che hanno diffuso l’idea che l’intelligenza artificiale sia pericolosa e forse malvagia, ha chiarito che l’AI può invece essere benefica per gli esseri umani se usata nella maniera giusta.

Robert Downey Jr. vuole ripulire la Terra in 10 anni e dimostra di essere un vero Tony StarkIron Man | robertdowneyjr

“Usando robotica e nanotecnologia, potremmo ripulire il pianeta in maniera significativa, se non totale, in 10 anni”, ha dichiarato l’attore al pubblico. Robert Downey Jr. ha anche esternato la sua ammirazione per gli scienziati e i ricercatori che gli hanno fornito l’intelligenza di alto livello alla base del progetto. “Dio, amo gli esperti!” (dicendolo proprio alla Tony Stark), “Loro sono come Wikipedia con i difetti di carattere”.

Ha persino confessato un senso di colpa per lo stato del nostro pianeta. “Ho questo silenzioso senso di crisi”, ha detto, spiegando che anche lui ha contribuito al problema. Ma è una buona notizia che i suoi rimpianti siano accompagnati da un piano di azione.

Dobbiamo ancora aspettare fino ad aprile 2020 per vedere cosa comporta l’intero progetto. Nel frattempo, è stato creato un sito Web di The Footprint Coalition per dare alle persone la possibilità di seguire il percorso del progetto e ricevere aggiornamenti sul suo stato.

Robert Downey Jr. vuole ripulire la Terra in 10 anni e dimostra di essere un vero Tony StarkIron Man

Credi che sia possibile pulire completamente la terra in 10 anni, considerando anche che in quel periodo continueremo probabilmente ad inquinare il pianeta? Dicci cosa ne pensi nei commenti!

Altrove sul Web

  1. La idea mi piace molto ma penso che il personaggio di Tony Stark gli sia rimasto un po’ troppo in testa

  2. Per fare la salerno reggio calabria c’hanno messo giusto poco tempo… Vorrei tanto fosse vero ma siamo un mondo di stronzi..

Che ne pensi?

Tag