Segui Keblog su Facebook:

Questo articolo ci è stato inviato tramite il nostro form.

Autore

La sua è una storia incredibile. Circa 30 anni fa il suo compagno di allora lo ha volutamente contagiato con il virus dell’Hiv. Ma Raffaele Ciotola, artista oggi 53enne, non era a conoscenza della malattia della persona che amava. Adesso, a distanza di tanto tempo, ha deciso di usare la sua arte per sensibilizzare i giovani su un tema di cui «non si parla più». E ha realizzato un’opera pittorica shock, con il suo sangue, «per sensibilizzare e aiutare i giovani più ingenui, come lo ero io»......
  1. Le persone speciale non si commentano……Non si criticano…….Non si emarginano….Non si isolano….Non si giudicano……si amano e si accettano per quello che sono…persone speciali….come te………ti voglio bene.

Che ne pensi?

Tag