in

2 studenti USA postano foto dei corridoi affollati della scuola che riapre e vengono sospesi

Segui Keblog su Facebook:

La riapertura delle scuole nel post-lockdown è uno degli argomenti più discussi di questi tempi. In alcuni paesi del mondo, le scuole stanno già riaprendo, e non mancano le polemiche. Negli Stati Uniti, due studenti della scuola superiore North Paulding High School, vicino ad Atlanta, in Georgia, hanno condiviso su Twitter delle foto che mostrano i corridoi della loro scuola gremiti di studenti, per la maggior parte senza mascherina, senza alcun distanziamento. Ma è stato un gesto che è costato caro ai due ragazzi: una sospensione di cinque giorni.

2 studenti USA postano foto dei corridoi affollati della scuola che riapre e vengono sospesiImmagine: Freeyourmindkid

Le immagini condivise su Twitter dall’utente Freeyourmindkid sono diventate subito virali. Una studentessa di nome Hannah ha twittato: “Il secondo giorno alla North Paulding High School è altrettanto brutto. Siamo rimasti fermi a causa della folla […] Per non parlare del fatto che solo il 10% degli studenti indossava la mascherina”.

2 studenti USA postano foto dei corridoi affollati della scuola che riapre e vengono sospesi


Immagine: Freeyourmindkid

Hannah ha raccontato ai media che, subito dopo aver pubblicato la foto, è stata convocata negli uffici della scuola e le è stato detto che aveva violato il codice di condotta degli studenti. Secondo la scuola, Hannah e l’altro studente, che ha voluto restare anonimo, hanno infranto il regolamento usando il loro smartphone nel corridoio senza permesso, usando il loro telefono per i social media e pubblicando foto di minori senza consenso.

2 studenti USA postano foto dei corridoi affollati della scuola che riapre e vengono sospesiImmagine: Freeyourmindkid

L’utente Freeyourmindkid ha denunciato su Twitter l’accaduto: “Sono stato informato che lo studente che ha scattato queste foto all’interno della scuola è stato sospeso”. Più tardi quello stesso giorno, Freeyourmindkid ha twittato: “Se sei uno studente e vedi che la tua scuola non impone le distanze di sicurezza e l’uso delle mascherine, per favore scatta delle foto e pubblicale sui social media. Se hai paura di postare con il tuo account, contattami e le pubblicherò in modo anonimo”.

2 studenti USA postano foto dei corridoi affollati della scuola che riapre e vengono sospesiImmagine: Freeyourmindkid

Hannah ha anche condiviso sul suo profilo Twitter le percentuali di studenti che usavano la mascherina. Sembra che, in ogni classe, meno della metà degli studenti indossasse le mascherine protettive. Hannah ha raccontato ai media di averla indossata tutto il giorno, ad eccezione che durante il pranzo. Ha inoltre spiegato che molte persone non seguono le linee guida del CDC (Centers for Disease Control) perché la contea non le ha rese obbligatorie.

2 studenti USA postano foto dei corridoi affollati della scuola che riapre e vengono sospesiImmagine: ihateiceman

Secondo gli studenti, la preside della North Paulding High School, Gabe Carmona, ha fatto un annuncio in filodiffusione avvertendo che chiunque avesse criticato la scuola sui social media sarebbe stato punito.

Alcuni giorni prima, la stessa preside aveva inviato una lettera ai genitori informandoli che uno studente giocatore di football della North Paulding si era rivelato positivo al COVID-19. Lo studente si allenava regolarmente presso la scuola.

2 studenti USA postano foto dei corridoi affollati della scuola che riapre e vengono sospesiImmagine: Freeyourmindkid

Che ne pensi? Credi che la punizione inflitta dalla scuola ai due studenti sia stata eccessiva? Diccelo nei commenti!

What do you think?

Keblogger: Giusy Valente

Ho lavorato nel campo dell'arte e della fotografia, e mi piace scrivere su diversi argomenti. Amo tutti gli animali e cerco di piacere soprattutto ai miei mici, dato che i gatti domineranno il mondo.

Ora Tocca a Te, Commenta!

Lascia un commento