Segui Keblog su Facebook:

Non è la prima volta che vi raccontiamo una storia di amicizia tra animali di specie diverse. Oggi vi vogliamo presentare quella di Herman e Lundy, due piccoli e sfortunati animali che il destino ha voluto si incontrassero. Herman è un piccione che ha subito dei danni neurologici più di un anno fa, e a causa di questi non può volare. Il piccolo Lundy è un cucciolo di chihuahua che non può usare le gambe posteriori. I due si confortano a vicenda, coccolandosi e rannicchiandosi l’uno accanto all’altro per tenersi compagnia.

Herman e Lundy si sono conosciuti attraverso la Mia Foundation, un’organizzazione di soccorso animali che si trova a Rochester, New York, e che riabilita gli animali con difetti alla nascita e deformità fisiche. Sue Rogers, la fondatrice di questa organizzazione no profit, invia la maggior parte degli animali salvati in varie strutture sparse per il paese, ma ne tiene alcuni per promuovere campagne scolastiche contro il bullismo. L’amicizia tra Herman e Lundy ha commosso molte persone.

L'amicizia tra il piccione che non può volare e il chihuahua che non può camminare

Immagine: Mia Foundation

Herman il piccione è stato trovato più di un anno fa in un parcheggio di un concessionario di automobili, dove è rimasto sul marciapiede, immobile, per tre giorni interi. Alla fine, alcune persone si sono rese conto che non poteva volare, e lo hanno soccorso. L’organizzazione locale di soccorso agli animali selvatici affermò che non poteva essere riabilitato e che purtroppo doveva essere soppresso. Così, Sue lo prese con sé. Ora Herman riposa nel suo “nido” parte della giornata, ma la donna lo porta fuori ogni giorno, per stimolarlo.

Il piccolo Lundy, un cucciolo di chihuahua, è un nuovo arrivato a casa di Sue. I suoi allevatori lo hanno mandato da Sue perché aveva problemi ad usare le zampe posteriori, una condizione nota come sindrome del cucciolo nuotatore. Lundy è così piccolo che può stare nella tasca di una camicia. Sue sospetta che la difficoltà del cucciolo a camminare sia dovuta a danni riportati al suo midollo spinale.

L'amicizia tra il piccione che non può volare e il chihuahua che non può camminareImmagine: Mia Foundation

Un giorno, Sue li ha messi uno accanto all’altro per caso, mentre accudiva Lundy, e ha notato come i due si sono rannicchiati vicini quasi subito, Herman non beccava e Lundy non mordeva.

L'amicizia tra il piccione che non può volare e il chihuahua che non può camminareImmagine: Mia Foundation

La donna ha scattato alcune foto dell’improbabile coppia, le ha pubblicate online e il successo è stato immediato. Persone da tutto il mondo hanno inondato Sue di messaggi di sostegno, donazioni e offerte di adozione anche per gli altri cuccioli. In due giorni ha raccolto circa 6.000 dollari, abbastanza per pagare costosi interventi chirurgici per gli animali che ha soccorso.

L'amicizia tra il piccione che non può volare e il chihuahua che non può camminareImmagine: Mia Foundation

Ma molte persone hanno inviato a Sue lo stesso messaggio: non separarli mai.

Altrove sul Web

Che ne pensi?

Tag