in ,

Fioraia chiude per il lockdown e lascia tutti i suoi fiori sulle auto di medici e infermieri

Segui Keblog su Facebook:

Come in altri paesi dell’Europa e del mondo intero, anche in Italia ci troviamo nuovamente nel pieno di un’emergenza sanitaria causata dalla pandemia di covid-19. Ma, sebbene nella prima fase tutti sembravano essere consapevoli del rischio per la salute pubblica e del durissimo lavoro svolto da tutto il personale del Servizio Sanitario Nazionale, in questa fase ci sono alcune persone che invece negano la pericolosità della situazione, credono alle fake news che girano sui social media e si accaniscono addirittura contro medici e infermieri, parlando di “dittatura sanitaria”. Per fortuna, ci sono ancora persone di buon senso e buon cuore, come una fioraia francese.

Il negozio di fiori di Murielle Marcenac, che si trova a Saint-Estève, vicino al confine con la Spagna e al Mediterraneo, aveva chiuso a causa della pandemia. Questo voleva dire non solo una mancanza di reddito, ma anche la perdita della maggior parte dei fiori del negozio. Ma invece di buttare via i fiori, ha deciso di portarne dei mazzi all’ospedale più vicino e di metterli sulle auto nel parcheggio dedicato al personale sanitario.

Murielle Marcenac è una fioraia francese che ha chiuso il suo negozio a causa del covid-19

Fioraia chiude per il lockdown e lascia tutti i suoi fiori sulle auto di medici e infermieri, Murielle MarcenacImmagine: Magali Marcenac

“Dovevo prendere una decisione e non volevo sprecare i fiori. Invece di lamentarmi, mi sono detta che dovevamo far sorridere le persone, soprattutto in momenti come questi”

Fioraia chiude per il lockdown e lascia tutti i suoi fiori sulle auto di medici e infermieri, Murielle Marcenac

Immagine: Nathalie Amen Vals

Così, la fioraia è andata all’ospedale di Perpignano e ha regalato i fiori agli operatori sanitari che stanno rischiando la vita per prendersi cura dei pazienti COVID-19.

Fioraia chiude per il lockdown e lascia tutti i suoi fiori sulle auto di medici e infermieri, Murielle MarcenacImmagine: Nathalie Amen Vals

Fioraia chiude per il lockdown e lascia tutti i suoi fiori sulle auto di medici e infermieri, Murielle MarcenacImmagine: Murielle Mar

Con oltre 1,2 milioni di morti causati dal nuovo coronavirus e gli ospedali in grande difficoltà, questo piccolo gesto di gentilezza e gratitudine ha scaldato i cuori dei medici e infermieri che tornavano alle loro auto dopo una lunga giornata di lavoro.

Fioraia chiude per il lockdown e lascia tutti i suoi fiori sulle auto di medici e infermieri, Murielle MarcenacImmagine: Murielle Mar

Fioraia chiude per il lockdown e lascia tutti i suoi fiori sulle auto di medici e infermieri, Murielle MarcenacImmagine: Murielle Mar

“Mi ringraziano per il mio supporto e il mio gesto perché il momento è difficile. Ne hanno bisogno, dobbiamo sostenerci a vicenda in momenti come questi e non arrabbiarci”

Fioraia chiude per il lockdown e lascia tutti i suoi fiori sulle auto di medici e infermieri, Murielle MarcenacImmagine: Murielle Mar

Fioraia chiude per il lockdown e lascia tutti i suoi fiori sulle auto di medici e infermieri, Murielle MarcenacImmagine: Murielle Mar

Ma la gentile fioraia non ha intenzione di fermarsi, vuole continuare questa iniziativa in altri ospedali di Perpignano, perché ha altri fiori nel suo negozio.

Fioraia chiude per il lockdown e lascia tutti i suoi fiori sulle auto di medici e infermieri, Murielle MarcenacImmagine: Murielle Mar

Così, le successive missioni sono state quelle di portare i suoi fiori all’ospedale di Narbona e alla Clinical Mutualiste Catalane.

Fioraia chiude per il lockdown e lascia tutti i suoi fiori sulle auto di medici e infermieri, Murielle MarcenacImmagine: Murielle Mar

Azioni e iniziative come quella di Murielle ci ricordano che, in momenti come questi, è indispensabile ritrovare la gentilezza e la solidarietà, e che solo restando tutti uniti potremo farcela. Tu che ne pensi? Diccelo nei commenti qui sotto!

Fioraia chiude per il lockdown e lascia tutti i suoi fiori sulle auto di medici e infermieri, Murielle MarcenacImmagine: Magali Marcenac

Se ti piacciono i nostri articoli, segui Keblog su Google News!

What do you think?

9 Punti
Mi Piace

Keblogger: Francesca Proietti

Appassionata di animali, fotografia, artigianato e viaggi, nonché keblogger sfegatata!

Lascia un commento